Osteopatia

cosa è l’osteopatia

Nasce dal medico Andrew Taylor Still, Nordamerica, a fine ‘800 , si basa su una conoscenza della fisiologia e anatomia del corpo umano. È una medicina non convenzionale, un sistema di cura manuale che attraverso la valutazione, diagnosi osteopatica e trattamento può essere applicata ad un ampia varietà di condizioni cliniche. Considera l’uomo come unità di corpo, mente e spirito.

I fondamenti dell’osteopatia sono:

  1. il corpo ha in se stesso la facoltà di auto guarigione. Questa è la pietra miliare dell’approccio osteopatico finalizzato alla valutazione e al trattamento dei disturbi muscolo-scheletrici, viscerali, miofasciali, vascolari e neurologici.
  2. l’essere umano è un unità dinamica. Le  alterazioni strutturali o meccaniche dall’apparato neuro-muscoloscheletrico , possono creare disfunzioni riflesse anche a carico dei visceri o del sistema neuro-endocrino. Ogni area di disfunzione è in rapporto con ogni altra parte del corpo. Quindi è importante scoprire la storia completa del paziente per le indicazioni su traumi o interventi passati e il loro ricordo tissutale nel corpo.
  3. interrelazione tra struttura e funzione. L’osteopatia propone di individuare la causa alla base della comparsa del sintomo  e di ristabilire la mobilità della struttura,cosi che la funzione si può riadattare ed il corpo trova la capacità di iniziare il suo percorso di auto-guarigione verso lo stato di salute.

Risulta utile in caso di:

DOLORI ALLA SCHIENA acuti o cronici di origine traumatica o chirurgica

DOLORI ARTICOLARI E MUSCOLARI, esiti di trauma o da sovraccarico (spalla, caviglie, ginocchia, torace ecc),

PROBLEMATICHE POST-OPERATORIE (cicatrici e aderenze, perdita di mobilità),

PROBLEMI DI POSTURA,

DISTURBI DI MASTICAZIONE (dolore alla temporo-mandibolare)

MAL DI TESTA, NAUSEA, VERTIGINI (associate o meno a problemi cervicali),

REFLUSSO GASTRO ESOFAGEO E ALTRE DISFUNZIONI ADDOMINALI (stitichezza, dolori mestruali, dolori perineali acuti o cronici, ),

DOLORI DURANTE E DOPO LA GRAVIDANZA, lombalgie, cervicalgie, disturbi della digestione e della respirazione, formicolii, dolori costali.

PREPARAZIONE AL PARTO

DISTURBI DEL NEONATO E DEL BAMBINO disturbi del sonno e della postura, asimmetrie del cranio, disfunzione della suzione, otiti, disturbi addominali.

 

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.