Ginnastica posturale e consapevolezza corporea

La postura racconta la nostra storia, poiché “la vita forma e deforma”; rappresenta il vissuto corporeo e psico-emozionale di un individuo. Questo percorso può rappresentare un’opportunità per migliorare e risvegliare la propria consapevolezza, un viaggio attraverso il corpo e la sua storia per scoprire come, nel corso di tutta la vita il corpo si è organizzato con minuziosa perfezione, si è protetto e si è adattato.Un’ occasione per rallentare i ritmi quotidiani spesso frenetici, per ascoltare il proprio corpo nella sua globalità e averne una percezione e conoscenza più intima e quindi più corretta ed autonoma.

Movimenti dolci e respirazione ci porteranno ad esplorare nuove possibilità di movimento, liberandoci da contratture e rigidità fisiche ed emotive,
L’attività di Ginnastica Posturale proposta può essere di grande aiuto a qualsiasi età per ottenere:
– elasticità muscolare e mobilità articolare
– miglioramento del metabolismo generale con regolarizzazione della
circolazione sanguigna e della pressione
– miglioramento delle funzioni dell’apparato digerente, della respirazione
– riequilibrio del Sistema Neurovegetativo e del corretto ciclo sonno/veglia
– aumentato rilascio di endorfine che determinano un senso di
benessere e serenità

Ginnastica Addominale Hipopressiva:

metodo di riprogrammazione posturale globale che mira a migliorare la funzionalità dei muscoli del pavimento pelvico, della muscolatura addominale e del muscolo diaframma.

. Un buon tono addominale permette una corretta postura, però, è stato ampiamente dimostrato l’effetto negativo degli esercizi addominali “classici” sul tono del pavimento pelvico e del loro impatto nella patologia dei prolassi pelvici. A differenza degli esercizi addominali tradizionali che provocano un aumento di pressione nell’addome – e quindi addome prominente, incontinenza urinaria, prolassi genitali, stitichezza e disfunzioni sessuali

Contribuisce, attraverso la stimolazione del Sistema Nervoso Ortosimpatico a riequilibrare il Metabolismo basale, previene il senso di pesantezza alle gambe facilitando il ritorno venoso e migliorando la vascolarizzazione pelvi perineale e degli arti inferiori, contribuisce a contrastare l’ incontinenza urinaria , previene la formazione di ernie inguinali e discali da sforzo, diminuendo la pressione addominale.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi.